A quanto pare , ***

 

Non compero ogni giorno il quotidiano : se non ho motivi per uscire ( la pigrizia impera ! ) lo leggo soltanto on-line .

 

Giovedì è venuta da Genova la figlietta e me lo ha portato lei , odoroso di mare  , mentre ieri sono andata ad accompagnarla alla stazione e l’ ho preso io all’ edicola , con inserti vari .

 

Soltanto stamattina , presto , ho riaperto ilsecoloxix.it  , cercando un commento che avevo spedito il giorno 7 , sull’ articolo che narrava di quel povero cristo di  marocchino inseguito e acchiappato in acque extra-territoriali perché sospettato di essere l’ assassino di Yara .

 

Magari , al telefono aveva solo detto  — porco A…. –  e ci han fatto sopra un castello .

 

Se fosse così , immagino che non bestemmierà mai più !

 

Ho trovato la pagina di mercoledì , l’ articolo , i tanti commenti , in maggioranza di solidarietà al povero ragazzo magrebino , salvo un paio , machiavellici , di una matta che si arrampicava sugli specchi per dimostrare il contrario di tutto .

 

E , sepolto tra gli altri , ho trovato anche il mio :  “A quanto pare , *** ”

 

A quanto pare che ? 

 

Avevo scritto  “ A quanto pare , anche le forze dell’ ordine sono xenofobe “ , ma è stato mozzato , così ho inviato una mail chiedendo spiegazioni al cronista , che non mi ha risposto .

 

Però è scomparso anche il mio commento smozzicato .

 

Libertà di opinione , se ci sei , batti un colpo !

 

 

 

A quanto pare , ***ultima modifica: 2010-12-10T10:33:38+01:00da wally_giana
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “A quanto pare , ***

  1. … a quanto pare… ti hanno censurato!

    Ciao Wally. Non solo certe opinioni non possono essere pubblicate perché contrasterebbero con il “pensiero diffuso” ma non si spende neanche una parola per condannare quei tanti, e ce ne sono stati veramente tanti, che non si sono fatti mancare l’occasione per sputare veleno contro gli “stranieri”, salvo poi scoprire che gli stranieri sono gli unici innocenti!

    Spero che quella ragazza venga trovata e, soprattutto, trovata viva. Tuttavia, non vorrei che finisse come l’altra storia della ragazza ammazzata dalla cugina e sepolta dallo zio! Tutti, indistintamente, italianissimi folli!

    Comunque, ti hanno censurata e mettiti l’animo in pace! Sereno fine settimana a te e ciao!

  2. Per qualcuno è stato un vero peccato che non sia stato il marocchino, avrebbe tranquillizzato tutti e tutti contenti che i “cattivi” sono quelli che vengono da fuori. Adesso, dopo 15 giorni si comincia a prendere in considerazione la pista dei “conoscenti”.

  3. A me è capitato , sarà qualche anno fa, di scrivere a LA STAMPA una lettera da cui qualcosa è stato tolto, ma il senso generale è rimasto. Ma una censura come quella fatta alla tua è assurda, al là di ogni buon senso. Se le forze dell’ordine sono intoccabili, tanto valeva non pubblicare niente ( come da molto tempo fa con me sempre LA STAMPA quando scrivo contro l’ingerenza clericale, non contro la religione).
    Per fortuna che ci sono internet e i blog, che ci consentono di conoscere notizie che la grande stampa si impegna a non divulgare.
    Ciao, buona settimana.

  4. La libertà d’opinione c’è, ma dipende sempre chi è oggetto dell’opinione, a me più che xenofobe, le forze dell’ordine hanno dato la sensazione di “babbaria” oltre che spreconi, quanto è costato far tornare indietro la nave che era entrata in acque territoriali?

    Prova a pensare se l’armatore fa causa allo Stato e gli altri passeggeri si accodano, una bufala costosa che calerà sulle nostre teste.

    Buona giornata Wally ;-))

  5. Ciao Wally e buona serata a te! E’ una mia sensazione sbagliata, oppure è un periodo che ti “sento” particolarmente pessimista? Lo so che per molti, pensione e lavoro sono ben altro! So anche, però, che non è questo che meritiamo, sia come esseri umani sia come appartenenti ad un fottutissimo Paese che dovrebbe garantire benessere e tranquillità a tutti! Quindi, per qualche giorno ho provato a sognare… sapendo bene che da oggi, ricomincia la guerra! Con un orecchio, sto seguendo l’intervento del “monnezza” al Senato… giuro che comincia a suscitarmi istinti violenti mai provati!

    Serena settimana anche a te e ciao!

Lascia un commento