11 Dicembre . Scialla , scialla !

E'  un'  interiezione storpiata dalla  lingua araba e rimasta nel dialetto genovese  dai tempi degli insediamenti commerciali della Repubblica di Genova in Medio Oriente ;
come   le parole  camallu ,  giasemin ,  mandillu  ( facchino , gelsomino , fazzoletto ) con  tantissime  altre .
Scialla , scialla  ,  quando si parlava in genovese ,  era una  delle prime esclamazioni  dei bambini che ,  battendo le manine , gioivano alla vista  di una persona cara :  infatti , vuol dire  evviva , evviva !
Ed oggi ,   evviva , evviva !
La figlietta è stata riconfermata nella sua specie di co.co.co.  bimestrale  in scadenza al 31 dicembre ,  per altri due mesi ,  sino al 28 febbraio :  siamo allegre per questo ,  poi si vedrà .
" Al domani , Dio pensa " ,  mi par che dica un proverbio napoletano .

E noi ,  figlietta ed io ,  battiamo le mani  :  scialla , scialla !

11 Dicembre . Scialla , scialla !ultima modifica: 2006-12-11T15:55:21+01:00da wally_giana
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “11 Dicembre . Scialla , scialla !

Lascia un commento