29 Luglio – Fame

Mi son svegliata alle sei e mezzo con uno squillo  del telefono , uno solo , e senza aspettare il seguito o controllarne col 400 la provenienza , ho pensato alla figlia , che continua a far la separata in casa col marito .
( E chissà come finisce 'sta storia ! )
L' ho chiamata precipitosamente e lei spaventata mi ha chiesto se stavo male , se avevo bisogno di lei ;  che no , non mi aveva telefonato , dormiva .
Uno scherzo , uno sbaglio di numero , un mio  sogno :  mah !?
Mi scuso .
Ma  ormai non dormo più , vado a fare il caffè , solo quello prendo la mattina , con poche gocce di latte e due cucchiaini di zucchero .
Questa è però una strana giornata , alle otto ho fame e  non mi va niente di quel che ho in casa  : scendo a comprare il quotidiano , così passo nel forno , prendo  un paio d' etti di focaccia con la cipolla , la mia passione .
In cucina , mentre leggo il giornale e ascolto la radio , la mando giù golosamente , freneticamente , pensando che non mangerò altro fino a sera .
Invece alle tredici mangio di nuovo , due fettine di carpaccio ,  insalata  , pane e frutta .
Il pomeriggio è noioso ,  non riesco a  concludere nulla  , sono scontenta , nervosa , colpa del temporale , sicuramente .
Alle diciotto decido di cucinarmi per cena un tegame di lasagne al forno .
Organizzo in un' ora un improbabile ragù , cuocio la pasta , l' allargo nella teglia , la condisco , la inforno e alle otto  è in tavola .
Di nuovo mi ingozzo .

Che mi càpita ?

Bulimia ….. senile ?

O fame d' amore !?




29 Luglio – Fameultima modifica: 2006-07-29T20:49:24+02:00da wally_giana
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “29 Luglio – Fame

  1. Focaccia con la cipolla alle 8.30 del mattino…carpa ccio a pranzo….lasag ne a cena….! Credevo fossi genovese e non tedesca e buon per te che oggi non hai incontrato l’amore altrimenti sarebbe subito finito. Spero sia stata solo una giornata cominciata male..sigh! edo

Lascia un commento