17 MAGGIO – GENOVA … PER VOI

E' sbarcato a Genova lunedì scorso per partecipare al Forum sulla cooperazione organizzato dal Comune e in meno di 24 ore si è fatto un'idea della città.
La trova  «fantastica» , «ricca di charme» ,  «con grandi potenzialità» .
Lui non è un turista qualunque .
E' Scott Taylor, direttore del City Marketing Bureau di Glasgow , un'azienda speciale a maggioranza pubblica che si occupa di marketing territoriale . Taylor , di mestiere , promuove l'immagine turistica della sua città .
Genova e Glasgow hanno alcune fondamentali caratteristiche in comune . Sono state entrambe città industriali .
Entrambe hanno pagato caro il prezzo , in termini di disoccupazione , del declino industriale.
Entrambe stanno cercando di costruire il proprio rilancio sull'immagine turistica.
Al momento Glasgow sembra riuscirci meglio di Genova .
— Qual è l'immagine turistica di Genova all'estero? —
«Quasi non esiste . Molti stranieri pensano che "Genoa" sia una città degli Stati Uniti . Io l'ho vista oggi per la prima volta e credo sia fantastica . Ha potenzialità enormi , maggiori di Glasgow , che oggi ha 3,5 milioni di turisti l'anno ».
— Genova come le pare? —
«Ha charme , è bella . A differenza delle grandi città , è vivibile .
Mi piace più di Roma , nel senso che mi piace l'atmosfera che si respira qui .
Ho visitato il centro storico , ho visto molti bellissimi negozi , avete un'area shopping che nessuno conosce . E' un peccato».
— A Glasgow si fa shopping? —
«Noi abbiamo Buchanan Street , la settima strada più costosa del mondo . E' meno bella dei vostri negozi , ma la trovi su internet , mentre il vostro centro storico non è sul web . Genova deve imparare a promuoversi all'esterno» .
— Alcuni non credono sia possibile diventare una città realmente turistica .–
«Anche Glasgow non credeva in se stessa .  Genova deve imparare a credere nel proprio futuro . E' una città piena di tesori, non credevo nascondesse tanto».
« E il  benvenuto che ho ricevuto è stato grandioso : all'aeroporto Cristoforo Colombo ho chiesto al tassista se potevo pagare con la carta di credito , il tassista non era attrezzato per accettare pagamenti con carta di credito , ma si è girato e , urlando in dialetto ai colleghi, ha cercato qualcuno che li accettasse . E' stato molto divertente . Pittoresco . ».
«Ciò che è grandioso è che da quando sono qui i genovesi hanno dimostrato di occuparsi di me . Magari sono disorganizzati , non conoscono l'inglese , però sono disponibili».
— Pensi che ci descrivono come chiusi e tendenti al mugugno — .
«Anche gli abitanti di Glasgow sono noti per avere "un peso sulla spalla".
E' un nostro modo di dire , significa scontrosi.
Non è così , dobbiamo convincerci noi per primi .
Dovete convincervi ! 
Per convincere .»

Gilda Ferrari
"IL SECOLO XIX"
 17/05/2006

17 MAGGIO – GENOVA … PER VOIultima modifica: 2006-05-17T08:03:16+02:00da wally_giana
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “17 MAGGIO – GENOVA … PER VOI

  1. Ehi! Io non censuro nessuno, se vai a leggere tutte le dure affermazioni di dasddada ci sono… il monitoraggio serve a leggere prima eventuali affermazioni che a volte le persone fanno e non vogliono pubblicare, non ti sono mai capitati commenti che ti chiedono di restare riservati? a me sì… Le uniche volte in cui non pubblico sono queste: se mi viene chiesto esplicitamente (a volte questo deà luogo a scambi per e-mail)!L’altr o motivo pratico è che scrivo su due blog (come puoi vedere nei link) e a volte i commenti sono da scambiare perchè magari commento con il nome utente sbagliato… In quel caso scambio e basta! Le idee devono girare, a prescindere. Spero di risentirti.

  2. Eh… Genova è meravigliosa ed io stessa la conosco pochissimo. Devo portarci Ale un giorno almeno… che ci è stato due volte solo: una volta per andare in fiera e un’altra volta alla cena di Natale in una villa del 500 in via san bartolomeo degli armeni 🙂 Io ricordo con piacere una gita premio per le colombiadi che vinsi per un tema che fu premiato alle superiori. Molto bella veramente. Ale

Lascia un commento