26 Febbraio – Lettere a IL SECOLO XIX

Facciamo il punto : Prodi , se eletto , sovvenzionerebbe la nascita di miei eventuali figli . Berlusconi sovvenzionerebbe i miei spostamenti con mezzi pubblici , mi permetterebbe di frequentare cinema e teatri  gratis e , addirittura , non mi farebbe pagare il canone RAI .
Il mio problema è rappresentato dal fatto che io ho 58 anni .
Quindi : troppo vecchio per sfruttare le agevolazioni di Prodi , ma ahimè , troppo giovane per usufruire di quelle del Cavaliere .
Per questo vorrei dire che potrei essere sensibile al rilascio di un eventuale  bonus–sesso , spendibile settimanalmente , che mi consentirebbe di  sparare  gratis le mie penultime cartucce .
Sicuramente li farei spendere meno e mi divertirei molto di più .

Queste potrebbero essere le condizioni per ottenere il mio voto .

                                                                                                       

 Lettera firmata

26 Febbraio – Lettere a IL SECOLO XIXultima modifica: 2006-02-26T16:16:45+01:00da wally_giana
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “26 Febbraio – Lettere a IL SECOLO XIX

Lascia un commento