Mercoledì 18 Gennaio

Da  " La Repubblica "  di oggi .
Celentano scrive sul suo blog
e annuncia querela a Chiambretti .

"Non sono adatto a star fermo dietro un computer.
Se non mi muovo anche i pensieri poi rimangono fermi".
Con queste parole Adriano Celentano ha spiegato ai tanti visitatori del suo sito perché finora non aveva mai scritto di suo pugno attraverso internet .
Ma il primo e tanto atteso messaggio del molleggiato sul suo blog non è arrivato casualmente.
Il cantante infatti ha usato il suo diario informatico per avviare una polemica con Piero Chiambretti .
Il popolare conduttore della trasmissione Markette  di  La7  sarebbe "colpevole" di ospitare frequentemente un imitatore di Adriano senza sottolineare che si tratta di uno scherzo .
Chiambretti viene inizialmente definito "simpatico e divertente", e subito dopo "stupido ed anche scorretto".
Subito dopo questo incipit il molleggiato rincara la dose e si rivolge direttamente al conduttore : "Inganni la gente – scrive Celentano – prendi uno che imita la mia voce , gli fai dire delle st……..te  senza capo nè coda , badando bene a non dichiarare (ed è qui la tua malafede) , che si tratta di un imitatore e non di quello vero che peraltro parlerebbe in tutt'altro modo".
Il cantante annuncia poi una querela nei confronti di Chiambretti .
"Non ti querelerei , ma sono costretto – sottolinea Celentano rivolgendosi ancora al presentatore
– Sai quanta gente incontro e mi dice con tono di rimprovero  " ma come mai hai telefonato a Chiambretti dicendo tutte quelle ca……te ?' "
Ad onor del vero , però , bisogna sottolineare che gli interventi in trasmissione del bravo imitatore del cantante sono accompagnati da una scritta in sovrimpressione che riporta  "Adriano Celentano (?) ".
I siparietti all'interno di Markette con cui viene schernito Celentano in genere vedono la presenza del direttore di  Chi  Alfonso Signorini , che spettegolando sulla vita del molleggiato chiede poi all'imitatore di chiarire le voci sul suo conto.


Mercoledì 18 Gennaioultima modifica: 2006-01-18T18:17:05+01:00da wally_giana
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Mercoledì 18 Gennaio

Lascia un commento