Strani compagni di …. scuola

    Quando il figlio , sul finire degli anni sessanta , doveva essere iscritto alla prima elementare  ci si presentò un piccolo problema : mandarlo alla vecchia scuola del quartiere , quella sinistrata dalla guerra e ristrutturata o alla nuova scuoletta arrampicata su per la collina recentemente palazzinarizzata ?   La distanza da casa era la stessa , un … Continua a leggere

Virus

    Scrive Anna : “” Il mio virus della lettura è entrato in me con la genetica. Mio padre leggeva gli autori latini (con trad. a fianco) la sera prima di dormire e mi ha fatto imparare piccoli brani della divina commedia prima dei tre anni d’età, con grande divertimento del parentame . “”   Replica Tina : “” … Continua a leggere

Per Anna , Carlo , Tina , Cenerentola …

  …. poiché son troppo pigra per rigirarmi tra i vari blog , ri-commento qui . Scusate ! Naturalmente , come Anna  , anch’ io sto alla finestra , aspetto e spero con tutto il cuore e con una buona dose di fiducia che Monti e i suoi ministri non facciano danni , altro non possiamo fare .                                                                                                                                       D’altronde … Continua a leggere

Pietas ….

                          parola oggi tanto di moda .   Il 24 Aprile 1945 trascorse in una situazione estremamente pericolosa , per la minaccia del generale Meinhold , comandante tedesco per la piazza di Genova, di far fuoco con le batterie pesanti dal monte Moro e con le batterie leggere dal porto ,  direttamente sulla città.   Il 25 … Continua a leggere

L’ alluvione

    Il Bisagno , il maggiore torrente di Genova: , divide il centro della città dal levante : nei tempi andati , i popolani di Portoria  ( i genovesi per antonomasia ! )  definivano con sufficienza tutto quello e tutti quelli che vi stavano oltre  con un secco “ de là de l’ aegua “ . Nasce al Passo … Continua a leggere