Se Stefano Cucchi …

… e gli altri poveretti come lui , morti “accidentalmente” nelle guardine delle varie questure d’ Italia , avessero avuto a mente il numero di telefono del caposcorta del Presidente del Consiglio , sarebbero ancora vivi e vegeti . E’ proprio vero , come mi pare dicesse una reclame di qualche anno fa , che ” una telefonata  ( e il numero giusto ) ti … Continua a leggere

OTTANTOTTO ANNI FA

    Martedì 31 Ottobre 1922   IL SECOLO XIX   La trionfale azione fascista conduce alla conquista del potere a Roma   Come si sono svolte le trattative per la formazione del Gabinetto Mussolini   Imponenti manifestazioni alla Patria , al Re, a Casa Savoia     Benito Mussolini   Presidente del Consiglio   e ministro dell’ Interno e … Continua a leggere

BIONDI LASCIA IL PDL

    «Con grande amarezza e rincrescimento ho mandato una lettera al presidente Berlusconi per annunciargli le mie dimissioni dalla Direzione nazionale del Pdl».   Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia del primo governo Berlusconi e tra i forzisti della prima ora, lascia il Popolo della libertà. «In questo partito  -dice all’ADNKRONOS-  manca il dibattito interno e c’è una visione … Continua a leggere

“ Un sasso nello stagno “

    “”………………………….. Le conseguenze politiche riguardano soprattutto l’opposizione, quella di sinistra, quella di centro e quella finiana. È evidente e non da ora che la posta in gioco è la Costituzione. Ma ora, con l’arrivo al pettine di tutti i nodi irrisolti, la partita è giunta alla sua svolta che implica un’emergenza oggettiva. L’emergenza soggettiva era quella predicata anzitempo, … Continua a leggere

Scherzi da Pre( siden )te

  Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano esprime «profonda perplessità» per l’estensione al capo dello Stato dello scudo processuale previsto dal Lodo Alfano in discussione al senato. Le perplessità di Napolitano sono contenute in una lettera inviata al presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato Carlo Vizzini. Questo il testo della lettera: «Visto l’esito della discussione svoltasi sulla proposta di … Continua a leggere

” Maddaenn-a “

                    Madaenn-a… Madaenn-a…                                   Madaenn-a… Madaenn-a…                Gh’è ûn fràvego , ûn speçiâ , a gexa , ûn lattonê , ûn gatto ch’e o l’ aggueita                       co o müro in t ‘ ûn pappê .                   Zù da o Portello , sciù da Sozeia , gente ch ’ a passa , mattin e sèia . E o sê , fra … Continua a leggere