Buon Primo Maggio !

Su , lottiamo , l’Ideale nostro alfine sarà l’Internazionale futura umanità ! Le parole originali furono scritte in francese  nel 1871 per celebrare la Comune di Parigi. La  musica fu scritta nel 1888. Fino a quella data il testo veniva generalmente cantato sull’aria della Marsigliese. In molte nazioni europee l’Internazionale fu dichiarata illegale all’inizio del XX secolo , a causa … Continua a leggere

Senza rimpianti

Non c’è rispetto per le istituzioni. Canale 5 chiude lo show del Bagaglino, macchiatosi del più nefando dei peccati : bassi ascolti. Poco più di due milioni di clienti per la vecchia gloriosa bottega di tette e lepidezze romanesche, frequentatissima da politici ahimé non solo di serie B molto felici di fare da parterre alla più bonaria e cortigiana delle … Continua a leggere

UNA PAGINA DI UN DIARIO

Martedì 24 Aprile  1945   Che strana giornata , mamma mia ! Stanotte  eravamo nel rifugio perché era suonato  l’ allarme  aereo  ed è arrivato il dottor Terlizzi  dell’ ultimo piano  che va  sempre in giro in bicicletta verso i monti  e parla sempre piano  , ma invece ha detto forte che  il comitato aveva dato l’ ordine . Che … Continua a leggere

Domenica in Albis ….

    ….  perchè nei  primi secoli della Chiesa , i neofiti , cioè quelli  che venivano battezzate la notte di Pasqua , indossavano vesti battesimali  bianche e le portavano per otto giorni , deponendole la domenica successiva , chiamata appunto Domenica in albis deponendis , cioè domenica in cui si toglievano le vesti bianche. Oltre mezzo secolo fa , un 19 … Continua a leggere

Storia

Si è svolta stamani alle ore 9 , a Isoverde , nel comune di Campomorone in provincia di Genova , una manifestazione per ricordare i giorni immediatamente precedenti la Pasqua del 1944 , quando  i comandi germanici di occupazione organizzarono nella zona una grande azione antipartigiana e il primo grande rastrellamento che resta noto come ” l’ eccidio  della Benedicta ” , dal … Continua a leggere

Un funerale

    Stamattina sono andata in centro , giù oltre il fiume , a guardar le vetrine ormai di primavera , ancora in cerca di qualcosa di allegro da mettermi addosso . Qualche camicia a grandi disegni c’ era , sembrava  fatta con due foulards , come usava già anni addietro ( e quanto addietro ! ) , ma non c’era la … Continua a leggere